Logo TRGE Terminal Rinfuse Genova

     

Descrizione Merci

Combustibili Solidi

Il carbone è a tutt'oggi una delle principali fonti di energie del pianeta, circa il 40% dell'energia mondiale è prodotta mediante l'utilizzo di questo combustibile.
All'interno della definizione combustibili solidi, si possono distinguere vari tipi di prodotti, i due principali sono:

Carbon fossile: estratto da miniere sotterranee o a cielo aperto ed utilizzato principalmente per la produzione energia elettrica;

Petcoke: residuo della lavorazione del petrolio, utilizzato per lo più nel processo produttivo del cemento;


Sale

Il cloruro di sodio o più comunemente sale, è un minerale che si trova facilmente in natura ed in quantità piuttosto abbondanti. La maggior parte di esso è disciolto in mare, ma in parte lo si può trovare in giacimenti di terraferma.
Il sale estratto da miniera è denominato salgemma, mentre quello ottenuto dall'evaporazione dell'acqua marina è denominato sale marino.
Durante il periodo invernale, entrambe le tipologie, possono essere impiegate su strade e autostrade per prevenire e contrastare la formazione di ghiaccio.



Ro-Ro

Con il termine Ro-Ro si indica una nave/traghetto che imbarca e sbarca Rotabili. I mezzi transitano  in modo autonomo senza l'utilizzo di gru di banchina o mezzi di bordo.
A differenza di altre tipologie di imbarcazioni per il trasporto dei rotabili che sono definite Lo-Lo (Lift on/Lift off), dove gli automezzi vengono caricati tramite sistemi di sollevamento, le navi Ro-Ro sono dotate di una o più rampe di accesso che permettono il transito del gommato in autonomia.


Sabbia Silicea

Proveniente dall'erosione di rocce, tra le quali l'arenaria, la sabbia è una roccia sedimentaria sciolta.
E' formata da detriti di minerali resistenti, tra i quali, generalmente, il componente preponderante è il quarzo. Questi detriti vengono denominati "granuli", le cui dimensioni sono comprese tra 2 e 0,063 millimetri.
La sabbia è stata da sempre utilizzata dall'uomo per molteplici applicazioni, nell'edilizia, per la lavorazione dei metalli, come materiale abrasivo, nell'agricoltura. Una particolare tipologia di sabbia, quella silicea, quando è pura, è la materia prima che miscelata con altri additivi da origine al vetro.


Clinker e Cemento

Il cemento è un legante idraulico che si presenta sottoforma di una polvere finemente macinata, viene prodotto a partire da una miscela costituita fondamentalmente da calcari, marne ed argille dosati in opportuni rapporti, e sottoposta ad una cottura ad elevatissime temperature, che porta alla formazione del semilavorato chiamato "clinker da cemento", minerale artificiale, principale costituente del cemento, il quale viene miscelato con altri materiali per la formazione del cemento.


Project Cargo

Con questa definizione si fa riferimento ad elementi di impianti che sono troppo grandi o pesanti per essere trasportati in contenitore, i prodotti di questo tipo sono anche chiamati heavy lift.
Alcuni esempi di questi prodotti sono: pale eoliche, turbine, serbatoi, condutture, vagoni ferroviari, etc;


Break Bulk

Simili ai project cargo, questi prodotti sono materie prime, semilavorati e/o manufatti non containerizzati, a volte sono pallettizzati oppure raggruppati tramite regge. 
Alcuni esempi di questi prodotti sono: tronchi, lingotti su pallet, big bags, coils, etc;


Semilavorati Siderurgici

Con questa definizione si intendono prodotti semilavorati, come ad esempio: bramme, vergelle, blumi, coils, billette, travi, ottenuti tramite processi di colata o di laminatoio e destinati a future lavorazioni.
Alcuni impieghi di questi prodotti sono: la produzione di lamiere, quella di reti elettrosaldate o l'impiego diretto nel campo edilizio e nella carpenteria per la produzione di manufatti metallici.


Ferro Leghe

La ferrolega  è una lega metallica o più genericamente un composto chimico inorganico del ferro e di almeno un altro elemento chimico.
Questo prodotto è utilizzato principalmente in acciaierie e fonderie per la produzione di acciai speciali.


Container via rampa nave

Il Container è un'attrezzatura per il trasporto delle merci utilizzato principalmente nel campo intermodale. La richiesta di un contenitore multiuso, adatto per essere utilizzato nei vari tipi di trasporto di merci, è nato nel primo dopoguerra negli USA ed utilizzato per primo nei trasporti verso Porto Rico. L'idea originale si fa abitualmente risalire ad una intuizione, nel 1956, di un imprenditore americano nel campo dei trasporti, Malcolm Mclean. Si racconta che, mentre McLean sedeva sul suo camion in attesa che la merce fosse portata a bordo della nave, si rese conto che caricare l'intero corpo del camion sulla nave sarebbe stato molto più semplice di stivarne il carico.


Biomasse

Si possono definire "biomasse" quei prodotti di origine forestale o agricola (includendo i loro residui ed escludendo i rifiuti urbani o zootecnici), provenienti cioè da colture, energetiche o tradizionali. Le biomasse ed i combustibili da esse derivate emettono nell'atmosfera, durante la combustione, una quantità di anidride carbonica più o meno corrispondente a quella che viene assorbita in precedenza dai vegetali durante il processo di crescita. L'impiego delle biomasse ai fini energetici non provoca quindi il rilascio di nuova anidride carbonica, principale responsabile dell'effetto serra.

Woodpellet
Il woodpellet o più comunemente pellet è una delle biomasse più diffuse.
Viene realizzato tramite processi meccanici, la segatura viene sottoposta ad altissime pressioni e fatta passare attraverso una filiera che ne determina la caratteristica forma a cilindro, il calore generato attiva l'effetto legante della lignina, sostanza presente nel legno, che determina la compattezza e la lucidità.
Il pellet è un prodotto naturale e molto rispettoso dell'ambiente.

Cippato 
Fra le varie forme in cui il legno può essere preparato per la combustione (in tronchetti ad esempio), una è particolarmente conveniente e pratica: quella della "sminuzzatura" o "CIPPATURA" . Il legno viene ridotto meccanicamente in piccoli frammenti detti "particelle" o "CHIPS" di dimensioni uniformi. Questa massa di piccole "schegge" prende il nome di "CIPPATO".
Il cippato può essere utilizzato per combustione, produzione di woodpellet e realizzazioni di pannelli.

PKS
Acronimo di Palm Kernel shell ovvero guscio del nocciolo del frutto della palma, è un combustibile vegetale solido ad alto potere calorifico, equivalente a pellet di ottima qualità.
Il PKS viene utilizzato come bio-combustibile per la produzione di energia.